Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘suggerimenti’

books-1419617-639x426

Freeimages.com / Jean Scheijen

Dire che negli ultimi mesi (anni?) il blog è stato trascurato è, volendo essere delicati, un eufemismo. Come è facilmente osservabile dalle date dei vari post, il picco di contributi l’ho prodotto nel periodo del completamento de “La Lacrima di Sangue” e nei mesi immediatamente successivi. Allontanandosi dalla data di pubblicazione i post si sono rarefatti fino a estinguersi del tutto. Riguardando a mente fredda gli ultimi anni mi è chiaro che la “vita reale” ha richiesto il suo congruo sacrificio in termini di ore ma, sotto sotto, devo anche ammettere che ho sperimentato una specie di rigetto, da cui il titolo. (altro…)

Annunci

Read Full Post »

Photo by: hisks

Photo by: hisks

Nelle ultime settimane ho ripreso in mano lo sviluppo della trama del seguito a “La Lacrima di Sangue” e ho buttato giù un po’ di idee che mi frullavano nella testa da un po’. Vorrei quindi approfittare di questo lavoro per affrontare un argomento che potrebbe sembrare completamente slegato ma che, se applicato nella giusta maniera, è un vero salvavita per qualsiasi scrittore, la sinossi appunto. (altro…)

Read Full Post »

L’autopubblicazione non è certo una strada facile, ma ci sono alcuni segreti che possono aiutare chi, come me, è alle prime armi a imboccare la strada giusta. Ho scoperto uno dei più importanti in questo bel post di Konrath.
Vale decisamente la pena di leggerlo.

Read Full Post »

Il primo sforzo che è consigliabile affrontare al momento di iniziare l’avventura di scrivere un libro è documentarsi e buttare giù un canovaccio generale di ciò che si vuole ottenere. A seconda del tipo di libro ci possono essere diversi approcci da seguire. Per la narrativa in genere, la trama del racconto può diventare lunga e complessa da ricordare. Soprattutto se ci sono colpi di scena e ribaltamenti di trama, tenere traccia di tutti gli intrecci richiede un promemoria efficace.  (altro…)

Read Full Post »

Da una settimana a questa parte ho iniziato a rileggere il manoscritto della Revisione 2 de “La Lacrima di Sangue” con i commenti e le segnalazioni che ho ricevuto dai miei volenterosi lettori-cavie.

Già in pochi capitoli il conto delle modifiche è schizzato alle nuvole, andando ad allungare la già lunga lista di modifiche che mi ero segnato rivalutando (a memoria) la trama e gli eventi dell’ultima versione. Anche se ogni segno sul foglio equivale a lavoro aggiuntivo, sono contento di quello che ho trovato perché ogni refuso corretto od ogni frase sciatta identificata mi aiutano a migliorare la qualità di quello che scrivo. (altro…)

Read Full Post »

Questo agosto è stato caldo in parte della blogosfera a carattere letterario infiammando nuovamente gli animi su posizioni e supposizioni riguardo le regole nello scrivere e più specificatamente sull’uso di eventi mostrati o raccontati (per dirla all’inglese lo “show, don’t tell”). I post del caso sono qui, qui e qui. Per una carrellata più ampia potete fare riferimento anche a questo post.
Veniamo ora al nocciolo della questione: è veramente così importante mostrare? Ho letto più di un libro pieno di raccontato e mi è piaciuto da morire, anzi, il mio libro preferito è scritto con grandi parti di raccontato e non mi sento in colpa per questo.

(altro…)

Read Full Post »

Sto aspettando di riappropriarmi della Revisione 2 de “La Lacrima di Sangue” per poterla rileggere così da aggiungere le correzioni che mi sono venute in mente durante queste settimane di “vacanza” e mettere in cantiere la Revisione 3 (la speranza è di averla pronta entro poche settimane dato che, per adesso, i commenti e le correzioni non sono molte).
Nell’attesa di poter iniziare questa nuova sessione di self-editing, mi sono concentrato sull’altro pezzo di libro che mi mancava: la mappa dell’ambientazione.
(altro…)

Read Full Post »

Older Posts »